A Casa
DONNA
+ Consigli per il Trucco
+ Esercizio Fisico
+ Gravidanza
+ Spa
 

Consigli per il Trucco


Occhi:
Gli ombretti scuri rimpiccioliscono gli occhi, quelli chiari li ingrandiscono. Per rimpicciolire gli occhi, mettete la matita nella parte interna degli occhi vicino alle ciglia. Per ingrandirli, mettete la matita nella parte esterna degli occhi.
Per correggere le occhiaie, usate un correttore più chiaro della tonalità del fondo tinta. I correttori dalla tonalità leggermente verde correggono meglio le occhiaie e i brufoli.


Ciglia:
Per allungarle, applicate il rimmel e usate un curvaciglia (uno strumento che si appoggia sulle ciglia e le fa diventare più curve). In seguito applicate un ulteriore strato di rimmel.


Eyeliner:
Gli Eyeliner sono controindicati per chi ha gli occhi piccoli, perché li rimpiccioliscono ancora di più. Per applicare più facilmente l’eyeliner, usate uno specchio sul tavolo, guardate nello specchio e applicate l’eyeliner prima da metà palpebra verso gli angoli esterni e poi applicate un tratto più sottile dal centro della palpebra verso l’angolo interno. In questa posizione, le palpebre non formano pieghe, che di solito rovinano il trucco.


Rimmel:
Usate il rimmel soltanto sulle ciglia superiori per lasciare naturale lo sguardo e non esagerare con il trucco. Per non rovinare il rimmel, asciugate le ciglia con l’asciugacapelli, mantenendo una distanza minima di 15 cm, con gli occhi chiusi, per non irritarli. Se il rimmel si è seccato, applicate alcune gocce di soluzione fisiologica, così potrà essere usato ulteriormente.


Fard:
Il fard può essere applicato leggermente su tutto il viso, per finalizzare il trucco lasciare una tonalità di pelle uniforme. Evitate di far risaltare troppo gli zigomi, il fard deve essere usato soltanto per dare un leggero colore e un aspetto più sano. Se volete "allargare" il viso, applicate il fard all’altezza delle orecchie, sfumando con il pennello verso gli zigomi. Se invece volete assottigliarlo, applicatelo sulle tempie (tra le sopracciglia e gli zigomi)e sfumate verso gli zigomi.


Labbra:
Per ingrandire le labbra, disegnate il contorno con una matita un po’ più scura del rossetto, nella parte esterna delle labbra, sfumate il tratto con un pennellino e applicate poi il rossetto. Usate un rossetto più chiaro e scintillante soltanto nella parte centrale delle labbra inferiori. Per rimpicciolire le labbra, disegnate il contorno nella parte interna delle labbra, con una matita più chiara del rossetto che metterete. Le tonalità scure di rossetto rimpiccioliscono le labbra.
La bocca deve essere struccata molto bene con la stessa crema o latte che si applica sul viso. Poi va idratata con una buona crema applicata prima di dormire.


Rossetto:
Applicate sulle labbra un idratante prima di mettere il rossetto, lasciate riposare 15 minuti. Togliete con cotone e acqua tiepida. Applicate il rossetto, eliminate gli eccessi, applicate uno strato di cipria e poi un altro strato di rossetto, che così durerà più a lungo.


Togliere il Trucco:
Ricordatevi di togliere bene il trucco prima di andare a dormire, perché la pelle respiri . Per togliere il rimmel passate un cottonfioc con olio minerale, senza strofinare. È preferibile usare delle creme per togliere il trucco e non oli . Si evita così di "ungere" la pelle. Evitate prodotti a base di alcool, perché seccano la pelle. Se non avete un prodotto struccante, potete usare una crema idratante. Dopo aver passato il prodotto, lavate il viso con acqua tiepida per ritirare l’eccesso.
Le spugnette e i pennelli devono essere puliti almeno una volta alla settimana con acqua tiepida e shampoo. La matita si conserva più a lungo se prima di temperarla, la mettete nel frigorifero per alcuni minuti. Si evita così di rompere la punta della matita.